Archive | Society RSS feed for this section

Chongqing’s CPI up 3.8% in July

25 Sep

The Consumer Price Index (CPI) in Chongqing increased by 3.8% compared with last year, 0.5 percentage points above the national average. Chongqing has continuously recorded a monthly CPI increase rate of 3.8% in recent three months, according to Chongqing Statistics Bureau on August 23.

However, the increase rate of commodities price has been still kept in a moderate range. Statistics shows that except the declining clothing price, the prices of food, housing, alcohol, tobacco, etc. are on the rise. The main factor of the CPI increase lies in the food price, which rose by 6.9% year on year in July.

Advertisements

Cina, boom di nascite ad agosto per assicurarsi l’iscrizione a scuola

2 Sep

Aumentano ad agosto i tagli cesarei in Cina, non per questioni mediche, ma perchè le donne cinesi vogliono che i loro figli nascano prima del primo settembre, data di inizio della scuola. La legge cinese, infatti, prescrive che i bambini che abbiano compiuto sei anni entro il primo settembre, possano andare alla scuola elementare, gli altri devono aspettare un anno. E così negli ospedali cinesi, secondo quanto racconta la stampa di Pechino, è boom di parti con taglio cesareo ad agosto. Le puerpere che dovrebbero partorire a settembre, affollano gli studi dei ginecologi e i reparti di maternità degli ospedali per convincere, con ogni mezzo, i medici ad anticipare il parto. Nel solo ospedale di Weihai nella provincia dello Shandong, lo scorso agosto è stato registrato un balzo del 17% dei parti rispetto a luglio. A Jinan, invece, ad agosto sono nati 900 bambini nello stesso reparto, mentre la media mensile nei primi mesi dell’anno è stato di 700 nascite al mese. Le ultime due settimane di agosto, hanno visto l’80% di incremento dei tagli cesarei. I medici hanno detto alla stampa che cercano di contenere questi numeri, ma sia colleghi senza scrupoli che mamme disposte a tutto riescono a svicolare i controlli. Fonte Ansa

“Chongqing Blue Book” published Urban per capita disposable income of 21,639 yuan

29 Aug

” Chongqing Blue Book • 2010 China Chongqing Development Report” released offically. This “Chongqing Blue Book” consists of special sets, the five Chongqing, economy, society, urban and rural development and regional development recalling the achievements in 2009, and predicting Chongqing economic and social development trend in 2010.

In the book, Chongqing Social Sciences Academy, the Urban Development Research Center predicted that by 2010, Chongqing GDP growth would reach 15.9%, per capita disposable income of urban residents would reach 21,639 yuan, and farmers’ per capita net income would reach 5347 yuan.

Cina, linea morbida per alcuni tipi di reati

27 Aug

Troppi condannati a morte. La Cina ipotizza di evitare la pena capitale per alcuni reati. Per questo motivo un emendamento al codice penale è al vaglio del Comitato centrale del Congresso nazionale del Popolo. Se venisse approvato ben 13 reati “economici” verrebbero esclusi da quella lista di 68 che prevede la pena di morte. Li Shishi, capo della commissione affari legali del Comitato, spiega che essere più morbidi verso chi contrabbanda manufatti in oro ed argento appartenenti al patrimonio culturale, commercia animali rari o protetti, e/o si “dedica” ad altri tipi di frode, non destabilizzerà il Paese, che ha ormai raggiunto un notevole sviluppo economico e sociale. Fonte (Ses/Gs/Adnkronos)

%d bloggers like this: